Il Collettivo RSP Ora è Una Realtà

Martedì 3 ottobre 2017. Una data importante per Roma, per la sua cultura e la sua storia, o meglio: noi vorremmo che fosse così. Il collettivo di Roma Street Photography è ora una realtà: un pubblico partecipe e interessato è stato testimone della sua nascita, ha assistito alla presentazione ufficiale e alla notte del suo ingresso in società. La cornice intima, la luce calda del B-Folk, le storie della strada raccontate attraverso un percorso di 42 fotografie: 42, come “la risposta alla domanda fondamentale sulla vita, l’universo e tutto quanto” (secondo Douglas Adams, già citato durante la serata). Un primo passo per un progetto di ricerca sul territorio, una sorta di prova generale per saggiare il potenziale di questo gruppo di “botanici del marciapiede” (che si avverte già attraverso i lavori presenti sul nuovo sito web).

La risposta è stata eccellente. In 42 fotografie abbiamo osservato il punto di vista di sette fotografi di strada, percependo tanti volti della città: la sua irrequietezza, la sua ironia, i suoi volti, le sue ombre, le sue solitudini e i suoi abbracci. Un primo passo dicevamo, magari piccolo rispetto al pensiero di ciò che tutto questo può diventare nei mesi e negli anni a venire, ma enorme se si considera quanto sia difficile produrre eventi culturali di qualità in una città così piena di complicazioni.

Un esordio più che interessante, una pietra solida e resistente sulla quale costruire una metaforica nuova casa per la fotografia romana: teniamoci pronti, questo è soltanto l’inizio.

[Cerchi altra ispirazione? Raggiungici sul gruppo Living Is Easy With One Eye Closed]

RSP3ottobre

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.