10 Regole sul Ritratto di Strada

[10 Rules about Street Portraits: english version here]

Uno dei miei più grandi propositi per il 2017 (per quanto riguarda la fotografia) è provare a realizzare ritratti di sconosciuti per strada. Seguo appassionatamente molti progetti di questo tipo, dal celebre Humans of NY fino a 365 Parisiens e molti altri, trovandoli tutti molto interessanti e d’ispirazione. C’è anche un altro motivo dietro questo mio proposito: sono timido, abbastanza timido. Per questo un progetto fotografico di questo tipo può rappresentare una sorta di sfida per me. Lo scorso anno ho provato a cominciare una serie di questo tipo su Instagram, fotografando persone che conosco (People I Know), ma ora voglio farlo meglio, con una macchina fotografica e con estranei, persone interessanti che incontro sulla mia strada. Per questo motivo ho letto alcuni articoli su internet, dove molti fotografi spiegano come scattare ritratti di strada (con il permesso). Il più interessante è l’articolo scritto da Danny Santos e voglio condividere con voi le dieci regole che ho imparato.

  1. La paura non andrà mai via, quindi continua a chiedere di poter fare una foto e non fermarti.
  2. Farla semplice. Chiedi solo di poter fare una foto, senza spiegazioni e perdite di tempo. 
  3. Sii oneesto. Quando ti chiedono “perché?” o “Per cosa è?” puoi rispondere che è per un progetto o semplicemente per fare pratica. Non mentire e la gente starà dalla tua parte.
  4. Resta positivo. Alcune persone diranno di no e qualche volta sembreranno preoccupate dalla tua domanda. Non buttarti giù, ringrazia e cerca qualcun altro.
  5. Dai ai tuoi soggetti un biglietto da visita. Saranno contenti di seguire il tuo progetto e si sentiranno più tranquillizzati. 
  6. Evita i sorrisi forzati. Prova a fare il ritratto di un’espressione naturale. Se proprio vuoi vedere la gente sorridere, falli ridere e cattura il momento.
  7. Cerca una buona luce. Essere troppo presi quando un soggetto vi dice di sì senza controllare la luce potrebbe farvi fare una brutta foto.
  8. Cerca di realizzare un progetto, non immagini singole. La serie sarà più interessante e avrà più senso se c’è un fattore che accomuna le persone che fotografi.
  9. Contatto visivo. Chi guarda la foto deve trovare una connessione immediata con il soggetto.
  10. Divertiti. La cosa più importante di tutte… 🙂

[Cerchi altra ispirazione? Raggiungici sul gruppo Living Is Easy With One Eye Closed]

streetportrait3

RomaCtC212

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s